Addetti alla conduzione di gru mobili autocarrate e semoventi su ruote con braccio telescopico o tralicciato ed eventuale falcone fisso

Image
--
--
--
FORMAZIONE GENERALE (7 ORE):

Modulo giuridico - normativo (1 ora) e Modulo tecnico (6 ore)

  • Cenni di normativa in materia di igiene e sicurezza del lavoro, con particolare riferimento all'uso delle attrezzature di lavoro
  • Terminologia
  • Caratteristiche delle diverse tipologie di gru mobili, loro movimenti e loro equipaggiamenti di sollevamento
  • Principali rischi e loro cause
  • Nozioni elementari di fisica per poter stimare la massa di un carico e per poter apprezzare le condizioni di equilibrio di un corpo
  • Principali caratteristiche e componenti delle gru mobili
  • Meccanismi, loro caratteristiche e loro funzioni
  • Condizioni di stabilità di una gru mobile
  • Contenuti della documentazione e delle targhe segnaletiche in dotazione
  • Utilizzo dei diagrammi e delle tabelle di carico del costruttore
  • Principi di funzionamento, di verifica e di regolazione dei dispositivi limitatori ed indicatori
  • Principi generali per il posizionamento, la stabilizzazione ed il ripiegamento della gru
  • Segnaletica gestuale.
FORMAZIONE PRATICA (7 ORE):
  • Funzionamenti di tutti i comandi
  • Ispezione della gru
  • Approntamento della gru per il trasporto e lo spostamento
  • Procedure per la messa in opera e il rimessaggio di accessori
  • Esercitazioni di pianificazione dell’operazione di sollevamento
  • Esercitazioni di posizionamento e messa a punto della gru
  • Manovre della gru senza carico
  • Esercitazioni di presa in carico
  • Traslazione con carico sospeso
  • Operazioni pratiche
  • Movimentazione e imbracatura dei carichi
  • Manovre di precisione
  • Prove di comunicazione con segnali gestuali
  • Esercitazioni sull’uso sicuro.
14 ore di cui 7 di teoria e 7 di pratica.
Su richiesta
Professionisti con esperienza almeno triennale nei settori: della formazione, prevenzione, sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e delle tecniche dell’utilizzazione delle attrezzature.

Attestato di abilitazione, previa frequenza di almeno il 90% del monte ore del corso e superamento delle prove di verifica.


L’attestato è valido cinque anni, entro i quali sarà obbligatorio un aggiornamento di 6 ore al fine di mantenere la suddetta validità.

Su richiesta
Image