mission

PECULIARITÀ, MISSION e OBIETTIVI

Una delle caratteristiche peculiari della Fondazione San Giuseppe CFP C.E.S.T.A.. è la grande flessibilità. In termini di tipologia di intervento formativo è in grado di offrire servizi in una vasta gamma di aree specifiche: percorsi di formazione rivolti sia ai lavoratori dipendenti ed autonomi sia ai giovani in obbligo formativo diplomati e laureati, adulti disoccupati, che intendono acquisire competenze professionali per l'inserimento in azienda. In termini di adattabilità alle necessità dell'utenza, la Fondazione San Giuseppe CFP C.E.S.T.A.. organizza corsi mirati alle esigenze di gruppi, ma anche percorsi di formazione personalizzati mirati alla formazione individuale. Inoltre la Fondazione San Giuseppe CFP C.E.S.T.A. è attenta a tutte le problematiche sociali di inserimento di adolescenti, giovani adulti con disagio sociale, psichico, fisico o immigrate che necessitano di un sostegno formativo per un rapido inserimento nel mondo del lavoro.

Questa flessibilità della struttura consente di progettare, realizzare e gestire iniziative formative in molti i comparti produttivi, dalla meccanica al tessile, dalla gestione aziendale, all'informatica all'ambiente, alla sicurezza, alla qualità, ai servizi alla persona e destinati a tutti i tipi di utenza.

La proposta formativa della Fondazione CFP San Giuseppe C.E.S.T.A. si basa su alcuni valori fondamentali:

La persona umana, considerata libera e autodeterminantesi, in possesso di una "vocazione personale" datale dal suo creatore.
Per sua natura è inserita in un contesto familiare, amicale, sociale ed ecclesiale, che le propone modelli e la chiamata ad essere, a dichiararsi, a dare un apporto specifico.

Il Iavoro e la professione, considerati un bene personale e sociale. Infatti attraverso la professione, anche aggiornata ai tempi moderni, l'uomo esprime le sue attitudini, gli stili di vita, e si realizza nelle situazioni concrete. Con il lavoro collabora al progresso sociale e con il suo atteggiamento lo umanizza. Il lavoro è concepito come elemento che determina il futuro e pertanto è sottoposto ad una morale.

La società, concepita come "storia concreta" di una umanità che anela allo sviluppo e alla felicità, conseguiti nella solidarietà.
Essa è anche teatro di azioni concordi e di conflitti tra uomini dalle diverse idee e sistemi di vita, intricata e complessa.
Ma è anche luogo dove Dio opera la Redenzione e dove l'uomo credente si sente impegnato personalmente e comunitariamente a costruire la "civiltà dell'amore", per una convivenza pacifica e la realizzazione del bene comune.

L'insieme di questi valori costituisce il fondamento del Progetto Formativo, la scelta di campo: dare cultura e competenze, nella convinzione che a fronte di un sistema che genera individualismo, amoralità, egoismo e fuga dalla responsabilità, debba esserci una generazione che vive l'impegno, la solidarietà e la verità per assicurare alla società libertà, lavoro e dignità. Ne risulta una formazione professionale che al "saper, saper fare, saper essere" aggiunge il "dover essere" secondo i principi e i diritti fondamentali della persona umana.

OBIETTIVI 

Dare ai giovani la chiara coscienza della dignità e della potenzialità che hanno, per la realizzazione del "progetto personale" insito in loro, spronandoli alla formazione.

Formulare una limpida e forte proposta dei valori di libertà, di laboriosità, di progresso e di responsabilità e, inoltre, sviluppare la capacità intrapresa, il senso del Bene comune, la socialità, ecc., illuminandoli con l'annuncio cristiano.
Offrire una moderna formazione tecnico-professionale per un collocamento lavorativo, mediante un'organizzazione didattica qualificata, fatta di saggi e ben preparati operatori, dotati di metodo, di sussidi e di attrezzature adeguate, in collegamento con le aziende e con alcune esperienze pilota.

Preparare a scelte mature e ad un inserimento attivo nel tessuto sociale e nell'Associazionismo, specie se di ispirazione cristiana.
Sviluppare le attività e proposte formative consolidate nel nuovo contesto normativo e sociale di riferimento, attraverso l'uso delle nuove tecnologie.
Promuovere sul territorio un sistema integrato di enti complementari e specializzati ad analizzare i bisogni degli individui e delle istituzioni pubbliche e private proponendo soluzioni diversificate.

PROTAGONISTI 

Gli
allievi: costituiscono il motivo della fondazione dell'Ente, e la loro centralità determina le attenzioni, gli interventi formativi e l'organizzazione che la Fondazione San Giuseppe CFP C.E.S.T.A. si dà.
Non potendo esserci educazione se non è formazione, i giovani sono invitati ad una partecipazione attiva e ad un coinvolgimento personale nell'organizzazione didattica, nella valutazione del loro progresso, nella regolamentazione disciplinare della presenza al Centro in un rapporto adulto, basato sulla stima e sulla fiducia reciproca.
L'educazione all'autoapprendimento e lo sviluppo della capacità d'impresa sono tra gli obiettivi del percorso formativo.

I formatori sono i più stretti collaboratori della Fondazione San Giuseppe CFP C.E.S.T.A. Essi operano su di un piano d'intesa, che oltrepassa ed integra il puro rapporto giuridico contrattuale, facendo loro condividere i principi ispiratori, la testimonianza dei valori fondamentali e l'elaborazione e l'attuazione comunitaria delle strategie didattiche più idonee.

I genitori sui quali grava il compito prioritario di far crescere i figli e prepararli alla vita. Ad essi la Fondazione San Giuseppe CFP C.E.S.T.A. si affianca nell'azione educativa, riflette con loro e li coinvolge nel progetto educativo.

Gli esperti del mondo del lavoro considerati preziosi collaboratori sul campo tecnico, vengono consultati e coinvolti nella progettazione, nell'attuazione e nella verifica finale.
Il contesto di riferimento rimane la situazione sociale ed economica del territorio, con le sue aziende, le sue organizzazioni e le sue problematiche.
Lo stretto rapporto esistente tra il Centro ed il territorio permette una collaborazione reciproca, la possibilità per gli allievi di fare stages e la facilitazione per il loro inserimento lavorativo.

Image