Operatore meccanico  

Operazione RiF. PA 2019-12446/RER approvata dalla Regione Emilia Romagna con DGR n. 1475 del 09/09/2019 e cofinanziato FSE/PO 2014-2020.  

Image Image

E’ un figura professionale in grado di lavorare pezzi meccanici, in conformità con i disegni di riferimento.

Si avvale di macchine utensili tradizionali (torni, fresatrici, trapani), macchine a controllo numerico, centri di lavoro, saldatrici e sistemi computerizzati CAD e CAD-CAM.

Presso aziende della piccola media industria del settore metalmeccanico.

Persone in cerca di occupazione che abbiano assolto l'obbligo di istruzione e al diritto-dovere all'istruzione e alla formazione. Per gli stranieri, sarà inoltre necessario essere in possesso di regolare permesso di soggiorno in corso di validità e possedere una discreta padronanza della lingua italiana.

In caso di richieste superiori ai posti disponibili, si procederà ad una selezione basata su test psicoattitudinale e colloquio motivazionale.

  • Approntamento macchine utensili
  • Lavorazione pezzi in area meccanica
  • Controllo conformità pezzi in area meccanica
  • Gestione area di lavoro
  • Stage in azienda

Corso di 600 ore, di cui 240 di stage.

Gratuito

Al termine del percorso formativo, previo superamento dell'esame finale (costituito da una prova pratica e colloquio), è previsto il rilascio del Certificato di Qualifica Professionale di "OPERATORE MECCANICO".